CAVALLI IGT Toscana

38,00 Tasse incluse

Rosso rubino al calice, profondi sentori di frutti rossi, assaggio energico con pieno corpo. Questo vino è un perfetto esempio di “Super Tuscan”, ovvero un vino toscano di alta qualità prodotto al di fuori dei disciplinari doc e docg, spesso utilizzando vitigni internazionali in aggiunta o in alternativa a quelli tipici del territorio.

  • Denominazione: Indicazione Geografica Tipica Toscana
  • Formato:  0,75 litri
  • Annata: 2017
  • Regione: Toscana
  • Area di produzione: Panzano in Chianti
  • Vitigno: 50% Cabernet Sauvignon, 15% Cabernet Franc, 35% Petit Verdot
  • grado alcolico: 14%
  • Affinamento: 18 mesi Barriques/Tonneaux
  • Regime Agricoltura: convenzionale
View Detail

Descrizione

Rosso rubino intenso al calice, con unghia leggermente granata. I profondi sentori di  di frutti rossi si avvertono chiaramente, poi si prosegue su note di liquirizia e tabacco, per chiudere con richiami balsamici e di boisé. L’assaggio è energico, serrato nella trama tannica, consistente, di buon corpo e pulito. Ottima la persistenza e leggermente mentolata la chiusura. Da abbinare con carne rossa, cacciagione e selvaggina, ottimo con lo stinco di vitello al forno. Questo vino è un perfetto esempio di “Super Tuscan”, ovvero un vino toscano di alta qualità prodotto al di fuori dei disciplinari doc e docg, spesso utilizzando vitigni internazionali in aggiunta o in alternativa a quelli tipici del territorio.

 

Il “Cavalli Toscana Rosso IGT” è stato il primo vino rosso prodotto nelle cantine della Tenuta degli Dei. Seguono poi altri vini pregiati: come Le Redini, che può essere considerato il più giovane dei due IGT per il minor tempo di affinamento in botte ed in bottiglia. Sebbene non ci sia Sangiovese nei vigneti della Tenuta degli Dei, il Chianti Classico Forcole fa parte della gamma Cavalli dal 2013. Il  Sangiovese richiesto per il Chianti Classico proviene da un vigneto in affitto vicino alla proprietà. La tenuta ha un bellissimo assortimento di vini, che viene completato da altri gustosi prodotti come grappa, vodka e gin.

La Tenuta degli Dei si estende su una superficie complessiva di circa 70 ettari. Le viti crescono su cinque ettari. I vigneti, esposti a sud, sono ad un’altitudine compresa tra 400 e 450 metri sul livello del mare. Il terreno è ricco di Galestro. Tutto sommato condizioni ideali per la viticoltura. E in mezzo si scatenano i cavalli della scuderia, i lama sbirciano oltre il recinto ed i cani della famiglia salutano i visitatori con un forte abbaiare. Una particolarità è che gli impianti di vinificazione e la cantina non si trovano direttamente nella tenuta, ma all’interno delle mura della pieve romanica di San Leolino. Questa è direttamente sopra l’ingresso della Tenuta degli Dei: i serbatoi e le attrezzature necessarie per il processo di vinificazione sono adiacenti alle pareti della chiesa. Tommaso Cavalli (il proprietario) rivela che talvolta si sentono cantare i fedeli. La cantina è un’antica volta che si trova proprio sotto la chiesa. Si potrebbe dire che il vino della Tenuta degli Dei è prodotto con una benedizione celeste “dall’alto”.

Informazioni aggiuntive

Peso 1,35 kg